Commento Vangelo Santissimo Corpo e Sangue di Cristo

Di seguito troverete una riflessione al vangelo della Domenica del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo di don Gianvito Sanfilippo, se preferite potete scaricare il file audio.



Il Corpo di Nostro Signore, prima ancora di nutrire la nostra capacità d’amore, parla di sé e di noi. Egli si fece uomo grazie all’obbedienza di Maria alla Parola di Dio, e la sua missione fu totale obbedienza al Padre. Tale obbedienza, dunque, è la strada maestra che il Corpus Domini c’invita a percorrere. Questo stesso Corpo, essendo di natura umana, canta la bellezza della nostra corporeità e la dignità di ogni persona; proclama l’uomo, la creatura più importante della terra. La comunione con le Sacre Specie fa di noi un solo corpo, il cibo eucaristico edifica la comunità cristiana, che, radunata per la cena del Signore, proclama con le parole del salmo: “Guardate com’è bello e soave che i fratelli stiano insieme”. Il Corpo e il Sangue di Cristo, però, significano e realizzano in noi, soprattutto, il cuore della buona notizia che ci riguarda: la nostra morte è vinta! E con essa la schiavitù del peccato: siamo liberati dalla paura, inizia l’esodo, si apre l’accesso alla terra promessa, la possibilità di essere rigenerati nelle nostre relazioni. Il Corpo del Salvatore ci è donato, essenzialmente, per essere mangiato e il suo Sangue come bevanda che ci apre le porte della vita eterna, già qui sulla terra. Riscopriamo la bellezza dell’Amore che si fa carne nell’Eucaristia.
Fonte: Radio Vaticana

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Accettando, acconsenti all’uso dei cookie. Dalla pagina della privacy policy o cookies policy è possibile revocare il consenso dato. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Custom Login can't find the autoload file, plugin is currently NOT ACTIVE.